.
Annunci online

 
qualcosadiriformista 
per il governo e per il partito democratico
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  aldo torchiaro
francesco ori
il nuovo blog di francesco costa
efisio de muru
Martina Alice De Carli
ANPPIA
ANPI
paolino madotto
Dalla parte delle riforme
rinascita nazionale
serena colonna
Chitifaitaliavotano
valentinopiglionica
30 anni: blog di un'amica indaffarata
Cavaliere errante
galatea
la battitura
sergio ragone
antonio cimadomo
la tribù!!!
Piccola patria
il pane e le rose
ds cinema blog e non solo
la germania con gli occhi di un italiano
gianni cuperlo
gianni pittella
piero lacorazza
mario adinolfi
ds macerata
renato armignacco
furseteo
simone silvi
blog per la margherita
il commentario
enzo amendola
federica mogherini
monti sibillini
andrea catena
titollo
luigi rossi
laura
galatea
  cerca


 

Questo blog aderisce a

 
 




Una esperienza da ripetere

http://feeds.feedburner.com/Qualcosadiriformista
Registra il tuo sito nei motori di ricerca


 

Diario | SMS PER DIRE NO | RUBRICA BLOG UNITA' |
 
Diario
555419visite.

15 febbraio 2007

Manifesto partito democratico: diciamo la nostra!


Sul sito dei DS è possibile leggere il "Manifesto del Partito Democratico".

Il testo è anticipato dalla seguente frase:
"Pubblichiamo la carta dei valori redatta dal comitato dei quindici saggi, che ora passerà al vaglio dei leader dell'Ulivo."

Dopo le primarie, al tempo del web 2.0 questo sistema di decisione è VECCHIO E SUPERATO. Il documento è pubblico, è giusto che tutti possano dire la loro in merito al suo contenuto. Chiediamo anzi ai "leader dell'Ulivo" di prendere atto di quanto in rete e fuori dalla rete emergerà in proposito. Questo blog si mette a disposizione per un confronto aperto e libero sui contenuti del manifesto. Sarebbe una gran bella cosa che anche altri blogger mettano un loro spazio a disposizione per raccogliere indicazioni e commenti...
E già che ci siamo, alcune prime considerazioni:
1) Il documento nel suo complesso è molto buono, ben scritto e con la giusta tensione morale
2) il passaggio sul PSE va esplicitato meglio, deve essere chiaro che "a partire dal PSE" significa che il nuovo partito farà parte del PSE; già che ci siamo chiamiamolo per esteso: socialismo europeo!
3) Si fa riferimento a tante tradizioni e storie, mettiamo in evidenza quella del "movimento operaio e socialista"

LA PAROLA A TUTTI VOI CHE VOLETE...





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. manifesto partito democratico ulivo

permalink | inviato da il 15/2/2007 alle 22:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (42) | Versione per la stampa
sfoglia
gennaio        marzo